Dizionario Sararlo-Italiano

Photo Magnum Agency

Photo Magnum Agency

CALANDRE 2010 - Postille Stellari

Powered by Sararlo 17 February 2010 ·
CALANDRE 2010 - Postille Stellari

"La serata è importante. Ci presentiamo alla stampa nazionale. Mi farebbe piacere tu fossi tra noi. Hai libertà di tastiera."
"Mi onora moltissimo. Portoghese tra i Senatori. Ti confermo quanto prima"
"Guai a te se non ti presenti !"
"Obbedisco
".

Insomma, essersi autoproclamato illo tempore (in tempi ancora non sospetti, cioè pre.internettari) Sua Calandrosa Eminenza comporta oneri di cui ci accolliamo tutto il relativo piacere.

De Le Calandre in nuova versione vi abbiamo raccontato da poco per cui, a postilla, qualche soffiata inedita con particolari che, probabilmente, sulla stampa ufficiale, cartacea o virtuale, non avrete modo di leggere.

Serata delle grandi occasioni con i più bei nomi del Circus Gourmet: dalle penne consolidate ai colleghi tristellati, passando per i grandi labari dell' aristocrazia culinaria nazionale. Una citazione per tutti a Gianfranco Morini, il "tutto" del San Domenico di Imola, un arzillo signore ottantenne che, per verve conviviale e sprazzi di goliardia ben temperata, è in grado ancora adesso di dare la birra a tutti.

Nel foyer calandro, ovvero la sala illuminata dagli stoccafissi elettrizzati, è un incrociarsi di "anche tu qui" detto più con il linguaggio di pupilla che con regolare spelling labiale. E' il classico caso in cui ci si ritiene fortunati, passando ai più per normali figuranti della security (o della protezione civile, sezione Gastrò).

Grazie alla loro Ambasciatrice nelle Americhe, tale Faith Willinger, una yankee resa autoctona da decenni grazie al passaporto mediceo, gli Alajmo Bros. registrano un' intervista, con tanto di traduzione simultanea, che viene sparata on line via streaming all around the wordl.

Si sottolineano i percorsi di una filosofia che è ammarata ora, qui, in questa Sala divenuta un atelier con uso di cucina. Si ricorda come, grazie anche alla collaborazione di artigiani rigorosamente made in Italy, si sia perseguita una quadratura del cerchio in cui la materia va a contribuire, in toto, ad una piacevolezza complessiva che vede il rito edibile inserito in un' armonia globale che coinvolge tutti i sensi.
Viene proiettato quindi il video "sala da cucina" già presentato in anteprima a Identità Golose ora disponibile, con apposito link, sul sito di famiglia: www.calandre.com

Gustoso il siparietto finale, allorquando Patron Raffaele ricorda come senta doveroso ringraziare il "grande sponsor" che ha reso possibile l' impresa. Tutti si tendono a scoprire quale sia la figura celata riservatamente dietro le quinte. Una multinazionale ? Una finanziaria globalizzata ?
Ma no, e chi mai se non il Gran Mogol, alias Erminio Alajmo, il quale, con la consueta ironia, spiazza tutti ringraziando lui a sua volta "i miei figli, che mi hanno reso famoso".

Segue il momento conviviale in cui l' armata di Sala rende onore alla brigata scelta di Cucina. Indovinata la scelta del Menù, che sa conciliare con meditata sintesi le tappe di un percorso iniziato anni fa e giunto qui all' importante traguardo cui si rende onore. Non mancano quindi le pietre miliari (dal Cappuccino di seppie al nero alla Carne cruda sulla corteccia); lo stato dell' arte in stagione (un' estrazione di In.gredienti); la new entry concepita apposta per la serata: degli strepitosi Passatelli di carne con pecorino affumicato, cubetti di melanzane saltate e passata di pomodoro. Un instant classic che ci auguriamo di trovare ancora a lungo in carta e non certo perchè ricordo di questa serata evento, laddove il giuoco guapo, oltre ai cubetti di melanzane saltate, viene esaltato dall' altalena orgasmolettica regalata da pummarò e pecorino affumicato.

L' evento ha avuto luogo la sera di lunedì 15 gennaio 2010, in Via Liguria 1 - Sarmeola downtown - Italy.

Galleria fotografica

Categoria: Sararliche

Questo sito è un Minotauro Virtuale,
nato dall'incrociarsi
di racconti scritti e visivi,
in un luogo di confine tra
un Vittoriale Gastronomico
e il Paese dei Gastrobalocchi

© 2009 - 2017 powered by Sararlo

progetto grafico Helvetika · sviluppo Quamm Web Agency Padova